Abbiamo 22 visitatori e nessun utente online

"Ogni cosa che puoi immaginare la natura l'ha già creata" (Albert Einstein)
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi" ( Voltaire)
"Il mezzo può essere paragonato a un seme, il fine a un albero; e tra mezzo e fine vi è esattamente lo stesso inviolabile nesso che c'è tra seme e albero" (Gandhi)

CHE FINE TI FACCIAMO FARE

(Percorso rivolto agli alunni/e e delle classi III, IV e V elementare)

Proponiamo un percorso di educazione ambientale a partire dall’utilizzo delle risorse nelle esperienze della loro vita quotidiana. In particolare si focalizzerà l’attenzione sulle varie possibilità che ciascuno ha per “eliminare” un oggetto che non utilizza più. A partire da oggetti portati dagli alunni, si cercherà di scoprire insieme a loro quali sono le scelte maggiormente orientate alla sostenibilità.
Dopo una fase iniziale di conoscenza , i bambini verranno accompagnati, attraverso la creatività, la logica, la manualità, … , ad esplorare i diversi destini di un oggetto inizialmente scartato, scoprendo così il recupero dei materiali, i mercatini dell’usato solidale, lo scambio e la raccolta differenziata
L’intervento si concluderà con una rielaborazione delle strategie utilizzate e dei vissuti dei bambini.

               Obiettivi

● sperimentarsi e sperimentare i contesti ambientali che ci

   circondano;

● prendere coscienza delle risorse naturali e della loro importanza

   per i viventi, compresi noi stessi;

● scoprire la disponibilità limitata delle risorse e impararne

   l’utilizzo corretto , evitando sprechi d’acqua e energia, forme di

   inquinamento, ecc. ;

● imparare a praticare forme di riutilizzo e riciclaggio dei

   materiali;

● aiutare la bambina/il bambino a scoprire e mettere in atto le

   proprie risorse e competenze;

● sviluppare una relazione cooperativa tra pari;

● favorire l’utilizzo della manualità;

● stimolare la creatività.

● promuovere stili di vita sostenibili per creare modelli di

   cittadinanza attiva a partire da azioni quotidiane;

● favorire un consumo critico, evitando la cultura “usa e getta”.

 

Metodi e strumenti

● imparare facendo;

● lavoro di gruppo/cooperazione;

●attività di esplorazione e scoperta;

●lavorare in contesti di benessere, indispensabile per

  l'apprendimento.

 

Articolazione dell'intervento

L’intervento prevede un incontro della durata di 2 ore.

 

Numero di partecipanti

Gruppi di circa 20 bambini/e per ciascun operatore.

 

Contributo

85,00 euro ad incontro per ogni gruppo.

 

Spazi e materiali saranno concordati con gli insegnanti durante un incontro preliminare.

Associazione Battito d'Ali - via Gaggio 53, 22070 Senna Comasco (CO) - C.F. 90026780131 P.Iva 03124710132
Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons 3.0 Italia.

Privacy Policy